Ultima chiamata per la Spagna: la consegna a domicilio di La Cova Tapas Bar

La mejor medicina es la buena comida: questo il motto di La Cova Tapas Bar.

Si tratta di un locale aperto a Prato 6 anni fa e 3 anni fa anche a Firenze, a pochi passi da piazza Pitti, dedicato alle tapas tradizionali iberiche.

Io sono stata varie volta al locale di Firenze e, devo dire, che mi fa sentire sempre in vacanza.

Non so se lo sai, ma la Spagna è uno dei paesi che amo di più e in cui ritorno appena posso: mi fanno impazzire la varietà e le diversità delle città, il cibo e le tradizioni gastronomiche.

Se vuoi saperne di più trovi un articolo dedicato anche sul blog.

L’anima delle tapas è la condivisione, il “compartir”, che, ahimè, in questo momento è limitato alle sole quattro mura domestiche, ma il locale continua ad impegnarsi per proporre un servizio alla clientela attraverso l’asporto e la consegna a domicilio, dal giovedì alla domenica, dalle 18:30 alle 21:00.

Puoi effettuare l’ordinazione sia contattando direttamente al locale, sia attraverso Glovo e Deliveroo.

La proposta è “surtido de tapas”, un mix di tapas da condividere in famiglia; per due persone sono consigliate 8 tapas in totale.

Tutto è preparato in cucina, le tapas seguono la stagionalità dei prodotti e rappresentano le regioni da cui il locale trae ispirazione: Andalusia, Catalunya, Galizia, Castilla – La Mancha e Paesi Baschi.

Io ho mangiato Pa Amb Tomaquet, pane e pomodoro tipico catalano, per accompagnare Jamon Ibérico Cebo, prosciutto di maiale di razza iberica pura, allevato nelle fattorie di Huelva – Jabugo con foraggio naturale, cereali e ghiande e stagionato 24 mesi. Questo prosciutto a me fa impazzire e ogni volta che vado (andavo 😓) in Spagna ne faccio incetta.

Immancabili i Pimientos a la plancha, peperoncini verdi alla piastra, serviti con scaglie di sale.

Molto richiesto il Bacalao Frito de La Cova, due cuori di baccalà panati con cereali, fritti e serviti con salsa aoli.

Altro piatto famoso di La Cova è il Camembert crujiente, piatto di origine catalana: si tratta di camembert panato con mandorle tritate, leggermente fritto e servito con confettura di lamponi. Se lo ordini, ti consiglio di ripassarlo in forno ben caldo per pochi minuti in modo da mangiarlo come lo mangi a La Cova.

Ho avuto modo di provare anche le Albondigas en salsa, saporite polpette fatte con macinato di manzo, spezie spagnole, servite in umido con pomodoro e uvetta.

Da bere ho provato Estrella Galicia, un must in Spagna, in voga al momento grazie a La Casa De Papel.

La Cova è importatore diretto di vini, birre e liquori che vengono acquistati in Spagna, dopo aver conosciuto le varie aziende. Lo stesso avviene per spezie, salumi e altre materie prime.

Se vuoi vivere per una sera l’atmosfera iberica, ordina a La Cova, fotografa le tue tapas e condividi la foto sui social utilizzando l’hashtag #ioaiutounristorante e non dimenticare di taggarci! 💪

La Cova Tapas Bar

 Sdrucciolo de’ Pitti, 19/R

Firenze

Tel. 0552670076