La tradizione che sa stupire: l’Insolita Trattoria Tre Soldi

Buona domenica!

In queste ore lo stato di agitazione in Italia e in Toscana per il nuovo Coronavirus è alto, mentre le strade, le attività commerciali e i ristoranti sono a dir poco deserti.

In queste ore sta girando sui social la campagna #wearenotthevirus, per combattere il virus più pericoloso di tutti: la paura. L’iniziativa è del mio amatissimo chef di Essenziale Simone Cipriani e riunisce ristoratori, chef, produttori vinicoli e addetti del settore.

Ecco io, nel mio piccolo, voglio continuare a parlare proprio di quelle attività che amo di più, i ristoranti e i locali, perchè ritengo che in momenti come questi bisogna seguire le indicazioni delle autorità, rimanere aggiornati sull’evoluzione della situazione, adottare le misure di prevenzione raccomandate ma, soprattutto, usare il cervello e il buon senso.

In occasione del compleanno della mia metà, la scorsa settimana sono stata a pranzo all’Insolita Trattoria Tre Soldi, in zona Coverciano.

Si tratta di una storica trattoria alla quarta generazione, che ora, grazie alla giovane gestione, cerca di coniugare tradizione e innovazione.

Il menu del pranzo comprende antipasti come salumi pregiati e crostini, primi di pasta fresca, secondi di carne, tra cui la Bistecca alla Fiorentina di Mucco Pisano, Scottona bavarese e Tomahawk di Angus Aberdeen, contorni di stagione.

Per i lavoratori sono stati pensati primi e secondi “business”.

prosciuttoIo ho scelto un profumatissimo Prosciutto di vacca vecchia affumicato su legno di quercia, servito con pane tostato, e, a seguire, gustosi Testaroli della Lunigiana ai porcini. Ho assaggiato anche la Tartare di Chianina battuta al coltello, cipolla rossa, cappero di Pantelleria, semplice e fresca. Da bere mi è stato abbinato un Pinot in purezza. Peccato non mi sia stata indicata l’azienda vinicola.

primoCome dessert, ho scelto un delizioso Scrigno caldo di pasta fillo con pere e cioccolato.

Niente da eccepire, tutto impeccabile.

Il costo di un pranzo composto da un antipasto, un primo, un secondo e due dolci si aggira intorno ai 40 euro a testa, ma la qualità dei piatti è davvero eccellente e il servizio di alto livello.

Attendo di andarci anche a cena, quando immagino che dia il meglio di sè in fatto di effetti speciali, per esprimere un giudizio a 360°.

Insolita Trattoria Tre Soldi
via Gabriele D’Annunzio 4/R/A 
Firenze
Tel. 055679366
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.