CHIUSO!😌 Il sesto Aperiblogger da Catar in viaggio per il Sud America

E’ venerdì!🎈

Questa settimana è stata densa di impegni, come del resto tutte le settimane ultimamente, uno dei quali, però, particolarmente piacevole: l’Aperiblogger al Catar, su Lungarno Vespucci, locale di cui ti ho parlato un annetto fa, in occasione della visita della mia amica, nonché testimone di nozze a Firenze.

flute.jpgSiamo stati accolti da luci soffuse, musica di sottofondo e un flûte di Prosecco, cosa che fa di me sempre una donna felice!😊

Hernan è lo chef del locale, mentre Valeria, guida turistica e sommelier che seleziona personalmente i vini e i prodotti.

Al bar, invece, Luca, che prepara cocktails originali che ben si sposano con i piatti della cucina.

ceviche.jpgAbbiamo cominciato con uno shot di Pisco sour, preparato appunto con il tipico distillato peruiviano, e un Ceviche, preparato con dentice macerato nel lime, fresco ed equilibrato, uno dei miei piatti preferiti al Catar.

gnocchi.jpgA seguire, Platane, gnocchi di platano con salsa al gorgonzola e granella di pistacchi, piatto difficile da eseguire a causa della dolcezza del platano, ma, in questo caso, bilanciato perfettamente dal salato del gorgonzola e dal croccante della granella di pistacchio.

polpo.jpgUltima entrée il Polpo arrostito con le patate con salsa al Chimichurri.

E’ stato un piacere vedere che i bloggers/instagramers presenti abbiano fatto persino la scarpetta!😂

tagliere.jpgSuccessivamente siamo entrati nel vivo della proposta di Catar per l’aperitivo: ho provato il vino argentino El Enemigo e scelto il cocktail Naranjado, con gin, marmellata di arancia amara e bergamotto, e ci è stato servito un tagliere con vari assaggi, tra cui i miei amati datteri ripieni di salsiccia, avvolti nella pancetta, e pannocchie arrostite, Arepas con salmone e avocado e Buffalo ribs, succosissime (da mangiare con le mani!).

drink e arepa.jpgwings.jpgA fine cena, sono stati preparati due cocktails da far girare, tra cui un Gin Tonic con bacche di pepe rosa stupendo!

capp.jpgNon sono mancati anche i caffè golosi e un cappuccino creato appositamente per l’Aperiblogger da Luca.

Insomma siamo stati proprio viziati e coccolati!

Ed è quello che da Catar viene fatto con tutti i clienti.

Catar
Lungarno Vespucci 14/R
Firenze