Una sera al Pint of View all’insegna di piatti fusion e cocktails

Ieri era l’ultima giornata dedicata alla Florence Cocktail Week a Firenze, di cui ti ho parlato qualche giorno fa, e avevo voglia di cenare in un posto in cui fosse possibile anche provare uno dei cocktail partecipanti.

Così la scelta è ricaduta su Pint of View, in Borgo Tegolaio (Santo Spirito).

Si tratta di un locale di recente apertura, dove poter bere un drink o fermarsi a cena.

L’ambiente è raccolto: qualche tavolo di fronte e accanto al bancone e una saletta con un paio di tavoli. Viste le dimensioni del locale, ti consiglio di prenotare.

Il menu è contenuto: 4 antipasti, 4 tipi di hamburger e 5 piatti principali, improntati su una cucina fusion.

Alcuni esempi: Mandu, ravioli al vapore nella versione di carne o vegetariani, accompagnati da una salsa di soia, Nuggets di pollo, palline di Farinata di ceci, tra gli antipasti, Fish burger, con crocchetta di baccalà, salsa Tartara all’albicocca e Wasabi, lattuga e pomodoro, accompagnato da patatine fritte, tra gli hamburger, Carpaccio di lingua, con pomodori verdi e Mesil, salsa di soia, erba cipollina cinese.

Da bere puoi scegliere tra diversi tipi di birra artigianale e gli 8 cocktail all’interno della Spring Summer list 2018.

Io ho provato il Purple Sabbath di Giorgio Lupi, candidato per la Florence Cocktail Week, con ingredienti italiani quali Ginepro Nardini, liquore Strega, shrub di visciole e noce moscata. L’impressione è quella di bere un amaro a fine pasto, ma in realtà stai bevendo un cocktail che si presta benissimo come pre dinner. Ottimo!

antipasto.jpgantipasto 2Da mangiare ci siamo fatti portare un assaggio di tutti gli antipasti, di cui mi sono piaciuti tanto i Nuggets di pollo con la salsa piccante fatta in casa (tutte le salse sono home made). A seguire ho scelto la Tartare di salmone con cetriolo pugliese e aneto, accompagnata da dei tacos con semi di papavero e una salsina.

tartare.jpghamburger.jpgIl servizio è giovane, cordiale e preparato riguardo a ciò che viene servito. Ci è stato fornita anche una sediolina per uno dei due bimbi.

Trovo che sia un locale che si presta bene per bere qualcosa e assaggiare qualcosa dalla cucina per accompagnare il drink, per poi proseguire la serata in Santo Spirito, che, a dirla tutta, mi è sembrato un po’ esageratamente inflazionato (benedette guide turistiche!).

Pint of View
Borgo Tegolaio 17 R
Firenze
Tel. 055288944
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.