Arte e miscelazione: in una parola The Arts Inn

Buon martedì!

Penso di aver battuto il record per la peggior blogger dell’anno: mi rendo conto solo ora che non scrivo qui da quasi un mese.

I motivi sono tanti: tre volte lo streptoocco per la peste, che sta praticamente crescendo a pane e antibiotico, un’influenza per me e la mia metà e la classica crisi d’identità che arriva puntuale ogni anno, portata dalla solita, lucida analisi della mia vita e di ciò di cui sono circondata. Aggiungici zero tempo libero, equilibrismo tra lavoro e peste a casa e chili di stress e stanchezza e voilà: blog e social abbandonati a loro stessi.

Mi faccio perdonare parlandoti di un cocktail bar di Firenze che volevo provare da tanto e che sono riuscita a provare solo sabato scorso: The Arts Inn.

Il locale si trova in zona Santa Maria Novella, a pochi passi da via della Scala, all’interno del palazzo nobiliare quattrocentesco Palazzo Bargagli Petrucci e dell’atelier dell’ artista Peter Thomas Foster, che ha dato vita ad un originale spazio espositivo con un bar e un b&b all’interno.

ingressoAppena entri capisci subito che ti trovi in un luogo speciale: l’ambiente è intimo, caratterizzato da pareti rosse, con bellissime nature morte esposte e altre opere d’arte, la maggior parte delle quali in vendita, e nicchie all’interno delle quali si trovano tavolini e poltrone in cui accomodarti.

nicchiaCiò che mi ha spinto a provarlo è la lista dei signature, ispirati al mondo dell’arte e realizzati dal bartender Silvio, un gentiluomo d’altri tempi.

gauguinCi sono capitata in una serata particolare, in cui ero giù di morale e avrei avuto solo voglia di trovarmi in qualche posto esotico, lontana da tutto e tutti, alla ricerca di stimoli, per cui non potevo non scegliere Gauguin, con Kraken rum, passion fruit, green chai tea, lime, succo di melograno.

Davvero delizioso. Nota di merito: è stato servito con una cannuccia in bambù lavabile, ottima alternativa alle cannucce di plastica e a quelle di pasta, seppure più dispendiose.

Il costo dei drink oscilla tra 8 e 15 euro.

Non vedo l’ora di tornarci: mi sembra il luogo perfetto per un aperitivo prima di andare a cena (puoi accompagnare i drink con i dry snack serviti sul tavolino all’ingresso) o per un dopocena rilassante.

The Arts Inn
via del Porcellana 63/R
angolo via della Scala 
Firenze
Tel. 3511032085 – 3924510592
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.