La colazione in fattoria nel centro di Firenze da Foody Farm

Buon venerdì!

Quello in arrivo si preannuncia per me un weekend senza voce e con una bella influenza.

Ma voglio dare a te che puoi godertelo un’idea per la colazione.

Come sai la colazione è il mio momento preferito della giornata, quello che determina l’andamento di tutto il resto della giornata.

Sabato scorso sono andata a fare colazione, insieme ad altri blogger, al nuovo Foody Farm, su Lungarno Corsini, all’interno dell’edificio che ospitava gli storici Capocaccia e Caffè Alfieri.

La nuova location mi è piaciuta molto: all’interno dello storico Palazzo Alfieri, appartenuto alla famiglia Bonaparte e ad Alfieri e dimora di Manzoni per un periodo, si distribuisce lungo due ambienti comunicanti da porte scorrevoli a vetri, caratterizzati da soffitti con affreschi neoclassici, muri con mattoni a vista ed arredi moderni.

Il dehors si affaccia su Ponte Vecchio e su una delle spallette dell’Arno più fotografate.

Il locale è godibile colazione a cena e ha come principale valore l’utilizzo di materie prime provenienti da piccole fattorie della zona.

La vera novità è appunto la colazione, che puoi fare tutti i giorni dalle 07:30 alle 10:30, servendoti ad un ampio buffet di piatti salati e dolci e ad un angolo riservato ai piatti caldi, al prezzo di 14 euro.

Sabato era presente la storica fattoria mugellana Il Palagiaccio, con i suoi meravigliosi prodotti.

Vista la mia passione per i latticini, ho assaggiato praticamente tutto, al punto che al buffet ho assaggiato solo qualche dolce.

Oltre al ricco buffet di salati e dolci e al corner con i piatti caldi, ho apprezzato molto la presenza di un produttore locale, con un’ampia gamma di prodotti della fattoria, che illustrasse ogni singolo prodotto.

Foody Farm
Lungarno Corsini, 2A
Firenze 
Tel.  055242327
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.