I ristoranti che fanno casa a Firenze: Enoteca Il Grappolo

Benvenuto febbraio!

E con lui i giorni più freddi dell’anno, l’idea di neve e… L’influenza!🤒

Già: sono da ben 3 giorni bloccata a casa, anzi a letto, in compagnia del mio bel febbrone, con l’orecchio teso al campanello per accogliere la visita fiscale e la peste che ha rischiato di rompermi il timpano con una tramvia in miniatura regalatagli da zio Giò Giò.😒

In compenso so che mercoledì il quarto #aperiblogger al Buca 10 è andato benone e i miei amichetti hanno bevuto anche per me.

Ciò vuol dire che dovrò recuperare molto presto!😁

Intanto, approfitto di questi giorni lenti, per recuperare il gusto di casa, che ogni tanto perdo per la strada per cose di molto meno conto, per rimettere a fuoco obiettivi e persone e per prepararmi ad affrontare l’agenda delle prossime settimane che dire frenetica è dir poco.

Intanto riparto dalla cosa che amo di più: scrivere e scrivere qui.

E a proposito del gusto di casa, ci tengo a parlarti di un ristorantino a Firenze Sud, in zona Coverciano, di cui non avevo ancora avuto occasione di parlarti: Enoteca Il Grappolo.

Si tratta di un locale a conduzione familiare, dove mangiare piatti toscani stagionali ed espressi, in cui non manca mai un accento di ricercatezza, e bere vini toscani (senza rinunciare ad alcune etichette del nord) di piccole aziende.

Personalmente sono particolarmente affezionata a questo locale perché il titolare, Claudio, è stato uno dei primi ristoratori fiorentini che ho avuto l’onore di intervistare e una delle poche persone che mi ha sempre fatto sentire a casa sia come redattrice che come cliente.

Sono lodevoli la sua attenzione per i suoi clienti, ormai affezionati, la premura con cui consiglia un vino o si rassicura che tutto stia andando bene, il clima accogliente e “di casa” che con la sua famiglia è riuscito a creare.

E poi è un locale dove sia i bimbi che gli animali sono accolti con il sorriso, il che non è affatto scontato.

coccoli.jpgI piatti: abbiamo cominciato con Coccoli prosciutto (squisito!) e stracchino, io ho proseguito con gli Spaghetti al cavolo nero e crumble di pancetta, che mi è piaciuto molto, ma anche i Pici cacio e pepe sono stati apprezzati dagli altri commensali, per finire con la Torta con pere e cioccolato.

torta.jpgIl tutto annaffiato da un piacevole Syrah di Cortona Cantina Canaio Il Calice IGT 2005.

Il rapporto qualità-prezzo è ottimo: antipasti dai 5 ai 14 euro, primi piatti 8 euro, secondi da 12 a 20 euro (la bistecca 38 euro al kg), contorni da 3 a 5 euro, dolci da 4 a 6 euro.

Buon weekend!😉

Enoteca Il Grappolo
viale Eleonora Duse, 16
Firenze
Tel. 055602373
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.