Nuovi locali a Firenze: The Cut Steakhouse a San Frediano

Buon inizio settimana!

Com’è andato il weekend?

Io ho inaugurato il mio venerdì sera, facendo le 03:00 con una collega che mi ha fatto scoprire un nuova Steakhouse di Firenze: The Cut.

Si tratta di un Bar & Grill nei pressi del Ponte alla Carraia, che propone una cucina improntata su un’ampia scelta di tipologie di carni, molte delle quali cucinate alla griglia: oltre alla Chianina e alla FassonaManzetta Prussiana, Angus Argentino e Pluma di Maiale Iberico.

Disponibili accompagnamenti “on the top”, come il gorgonzola, tartufo, midollo, foie gras, pico de gallo, e salse come il Chimichurri, Bernese, Mostarda di frutta, Senape artigianale e una salsa piccante fatta in casa.

Altro fiore all’occhiello del menu, ma anche del banco, il Pata Negra, che viene tagliato a mano.

Non mancano un paio di piatti di pesce, come il Polpo alla griglia, servito su vellutata di patate e salsa bernese, e l’Astice grigliato, con burro aromatizzato all’aglio e al prezzemolo, un paio di insalate e dolci.

Da bere puoi scegliere tra circa una ventina di etichette, prevalentemente rossi toscani, tra cui Bruciato di Tenuta Guado al Tasso, Le Difese e Guidalberto di Tenuta San Guido, Tignanello.

Quello che mi ha immediatamente colpito è l’accoglienza e la passione del titolare Lorenzo, un ragazzo veneto che abita a Firenze da un po’.

Mi ha illustrato in modo chiaro e coinvolgente i prodotti utilizzati e i piatti del menu ed è stato in grado di consigliarci al meglio.

Per cominciare ci è stato offerto un Franciacorta Brut La Rotonda con della mortadella grigliata, abbinamento che ho trovato favoloso nella sua disarmante semplicità.

midollo.jpgPer proseguire abbiamo scelto degli Assaggi di Tartare di Fassona, classica, all’uovo di quaglia, con scaloppa di foie gras, senape al miele con tartufo. e il Midollo di manzo, tipico piatto dei ricordi, praticamente introvabile altrove, cotto nel forno e aromatizzato con essenza di arancia, servito con bruschette di pane caldo, insieme a delle verdure sottaceto artigianali, tra cui un radicchio squisito.

tartare giardiniera.jpgAbbiamo pasteggiato con il vino sardo Montessu Isola dei Nuraghi IGT del 2015 Agripunica, prodotto con uve Carignano e con uve Syrah, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot.

Il titolare ci ha tenuto particolarmente a farci assaggiare la Manzetta Prussiana alla griglia, prodotto di cui va particolarmente fiero, e devo ammettere che si scioglieva in bocca: deliziosa!

Insomma, un nuovo locale di Firenze, in cui materia prima e convivialità sono protagonisti, almeno quanto te, ospite più che cliente.

The Cut
Piazza Nazario Sauro 4/R
Firenze
Tel. 3755540545

 

The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.