A tutto tartufo: Il Convio di San Miniato

Le feste natalizie sono alle porte e oltre ai pasti luculliani in famiglia, possiamo approfittarne per concederci un pranzo o una cena fuori porta. Magari preceduta da una passeggiata in qualche borgo vicino.

Ecco allora un’idea per te: Il Convio a San Miniato.

C’ero capitata lo scorso inverno, quasi per caso, e me ne ero rimasta innamorata, così ci sono tornata in primavera, riconfermando la prima impressione.

Si tratta di un ristorante immerso nel verde, con un bellissimo giardino all’esterno, dove d’estate si può mangiare, dallo stile rustico e allo stesso tempo elegante, dove il protagonista della tavola è il tartufo, anche se non mancano piatti senza il pregiato tubero per chi non lo gradisce.

La location e l’atmosfera lo rendono perfetto per eventi privati e persino per matrimoni.

Ci sono tornata a cena qualche settimana fa, quando eravamo praticamente gli unici clienti del ristorante.

IMG_20171209_204314.jpgIMG_20171209_204258.jpgAbbiamo ordinato un Antipasto misto al tartufo, con salumi, formaggi e crostini, flan, fuso di pecorino e crostone al lardo, il tutto ricoperto di tartufo bianco a scaglie, ma non sufficiente in quantità, deliziosi Paccheri al ragù di Cinta Senese e lardo tartufato e un Peposo dell’Impruneta con polenta tartufata, forse un pochino indietro con la cottura.

IMG_20171209_210217.jpgIMG_20171209_210016.jpgDa bere abbiamo ordinato un Bolgheri Il Bruciato Guado al Tasso, con il quale si va sempre sul sicuro.

IMG_20171209_213720.jpgPer finire in dolcezza abbiamo scelto dei Cantuccini con Vin Santo molto buoni.

Spesa complessiva: poco più di 50 euro a testa, non poco.

Una nota di merito va al ragazzo che ci ha accolti e serviti, di un’educazione e gentilezza uniche.

Unica pecca: la comunicazione! Il sito internet non è aggiornato e anche i social network sono particolarmente trascurati.

Penso che con la giusta pubblicità, sia un ristorante che può puntare alto. E allora cominciamo da qui.

Il Convio
via San Maiano, 2
San Miniato
Tel. 0571408113

 

 

 

The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.