L’autentico brunch di Firenze è da Rooster Cafè

Amanti del brunch udite udite: l’8 ottobre ha aperto i battenti nel cuore del centro storico, a pochi passi dal Duomo, a Firenze, un nuovo locale tutto dedicato al mondo della colazione e del brunch: Rooster Cafè.

Si tratta di un diner americano, con personale americano e un menù esclusivamente in inglese che propone tanti piatti a base di uova, come Omelettes, Eggs Benedict, Uova strapazzate, English Breakfast, Toast, Bagels, Burger, Pancakes, con soluzioni per vegetariani, vegani e celiaci, da accompagnare a succhi di frutta, smoothies, cocktails o il classico caffè americano.

Il locale non è molto grande e non avevamo prenotato, ma siamo riusciti ugualmente a trovare un tavolo. In effetti ho notato che c’è abbastanza ricircolo di persone.

Al primo impatto mi è sembrato un locale frequentato prevalentemente da stranieri che si trovano in città per studio (ho notato che vicino ad ogni tavolo sono posizionati degli interruttori per mettere in carica cellulari o pc/tablet), ma, dopo averlo provato, penso che abbia tutti i numeri per attirare anche una clientela locale alla ricerca di un brunch autentico che gli faccia dimenticare per qualche ora di trovarsi a Firenze.

La ragazza che ci ha accolti ha manifestato la disponibilità di “tradurci” il menu e ha portato subito un paio di cannucce al nostro bimbo, gesto semplicissimo che lo ha tenuto impegnato per tutto il brunch e ci ha permesso di mangiare tranquillamente (i bimbi di un anno hanno il pregio di stupirsi per cose che a noi sembrano banali! Ne avremmo di cose da imparare…).

IMG_20171112_135027.jpgSiccome vado pazza per le Eggs Benedict, ho scelto un Classic Benedict, due uova in camicia servite su caprino, bacon e english muffin, con salsa olandese, accompagnate da patate arrosto, che ho accompagnato ad un Gallo’jito, cocktail con gin, zenzero, ginger beer e soda (mancava la menta).

Per il bimbo ho ordinato una Veggie Omelette, ripiena di verdure e caprino, accompagnata da patate arrosto.

IMG_20171112_133535.jpgA seguire abbiamo diviso una Carrot Cake, non proprio bella da vedere, ma squisita.

Per 3 piatti, un dolce, un cocktail, acqua e 2 caffè abbiamo speso 34 euro.

Posso sbilanciarmi nel dire che l’ho trovato uno dei migliori brunch provati fino ad ora a Firenze: finalmente un brunch alla carta anziché a buffet o al piatto, con un menù vario e autentico, in un ambiente cosmopolita.

Rooster Cafè
via Sant’Egidio, 37/R
Firenze
Tel. 055240208
(Aperto da martedì a sabato dalle 09:00 alle 16:00, domenica dalle 10:00 alle 16:00)
The following two tabs change content below.

madtasting

Per gli amici sono Mad. Di origini lucane, sono stata adottata dalla città di Firenze per gli studi universitari, dove ho poi messo su famiglia. Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Teorie della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi conseguita presso l'Università di Siena, ho scritto per alcuni portali web nazionali di locali ed eventi e ho pubblicato nel 2014 il mio primo romanzo intitolato "0,80. Diario di una portatrice sana di Gewürztraminer", con il quale ho dato una forma alla passione per la scrittura. Amo uscire a provare e vivere tutto ciò che di buono offrono la città e i suoi dintorni anche in compagnia del mio bambino.