Domenica la parola d’ordine è sporcarsi le mani a Dit’unto a Villa a Sesta

Buongiorno e buon weekend! 🙂

Cosa farai questo fine settimana?

Io cercherò innanzitutto di rilassarmi e dormire, dopo una settimana lavorativa pesantissima, in cui i germi sono l’unica cosa che non mi ha mai abbandonato e non ho messo piede fuori casa, se non per raggiungere l’ufficio, ma anche di fare quanti più assaggi possibili.

E a proposito di assaggi, ti parlo subito di un evento molto interessante che si terrà domenica 8 ottobre dalle 11:00 alle 20:00 a Villa a Sesta, nel comune di Castelnuovo Berardenga.

Il nome è tutto un programma: Dit’unto, il Festival del mangiare con le mani.

In cosa consiste? Alcuni cuochi e chef stellati di Firenze e dintorni presenteranno alcuni loro piatti, ad un prezzo d’eccezione.

Alcuni esempi: l’Hamburger di baccalà di Tenda Rossa, le Polpette di cinta senese, crema di zucca gialla e cavolo nero di La Leggenda dei Frati, il Tortello Maremmano dei mitici Attortellati, i Pappa Donuts di Essenziale, uno dei miei ristoranti preferiti al momento a Firenze.

Saranno presenti diversi birrifici artigianali locali e non mancheranno spettacoli di strada, musica ed animazione per bambini.

I prezzi sono i seguenti: 5 euro 5 ticket degustazione, 10 euro 3 ticket degustazione e un gotto del vinaio, 15 euro 2 ticket degustazione vino e 2 ticket degustazione cibo, più il calice di Dit’unto.